Keywords: nuovi prodotti, tricologia, dermatologia, alopecia, biotina, dermatite, caduta di capelli, perdita di capelli, prodotti specifici, lozioni, lozioni caduta, medicina estetica, filler, filler labbra

WIKENFARMA: L'AZIENDA CHE HA LANCIATO PIÙ PRODOTTI NEL 2022

Formulazioni sempre più specifiche a seconda del sesso, patologia ed età del paziente

Buongiorno Dr. De Carlo, è soddisfatto della crescita della sua azienda durante il 2022?

Buongiorno, assolutamente sì! Il 2022 è stato un anno denso di energie positive e di novità per Wikenfarma. In primis, abbiamo deciso di elevare la figura degli ex-informatori scientifici che, ormai da mesi, sono diventati a tutti gli effetti dei Consulenti Medici. Loro si occupano principalmente di supportare il medico con contenuti scientifici costantemente aggiornati. Inoltre, abbiamo sviluppato ben otto nuovissime formulazioni che abbracciano sia l’area dermatologica/tricologia che la medicina estetica: ognuna di queste si occupa di sopperire ad una lacuna terapeutica presente sul mercato. Difatti, sono tutti prodotti estremamente specifici e mirati in base alla patologia, età e sesso del paziente.

Nel 2022 abbiamo lanciato il nostro giornale di informazione scientifica, il WikenMonthly, periodicamente diffuso alla classe medica. Per quanto riguarda la parte commerciale, abbiamo introdotto moltissime garanzie per coloro che ordinano tramite call-center e implementato la struttura del blog (diviso fra area medica e news). Inoltre, abbiamo deciso di ottimizzare le funzionalità dell’e-commerce per coloro che preferiscono fare acquisti in autonomia.

Può parlarmi più approfonditamente delle formulazioni dei nuovi prodotti?

Certo! Per prima cosa abbiamo deciso di ampliare il brand RestaX con nuove formulazioni che sopperiscano a determinate lacune terapeutiche presenti sul mercato, infatti abbiamo lanciato: RestaX Flogo, per il trattamento dell’alopecia androgenetica maschile con una forte componente infiammatoria, per tutti quei casi in cui oltre alla perdita di capelli c’è anche prurito, arrossamenti e bruciore del cuoio capelluto; RestaX Areata, per il trattamento del micro bioma intestinale di coloro che soffrono di alopecia areata, una patologia non contagiosa e che si manifesta con la mancanza di capelli e/o peli in varie zone della testa e del corpo; RestaX Gaba, per intervenire in maniera mirata in coloro che soffrono di alopecia psicogena maschile (variante dell’alopecia androgenetica maschile), ovvero un diradamento diffuso causato da ansia e stress; RestaX Shampoo Repair, shampoo maschera per il trattamento di capelli sfibrati, disidratati e destrutturati, particolarmente utile nel caso in cui i capelli abbiano subito danni a seguito di molti trattamenti fisici o a causa di agenti chimici; RestaX Shampoo Sebo Care Donna, formulazione specifica per la donna che effettua lavaggi frequenti e che presenta cute con iperproduzione di sebo.

Prima ha parlato anche di medicina estetica, corretto?

Esattamente! Dal 2022 Wikenfarma, a fronte di numerose richieste da parte della classe medica,  ha deciso di espandersi nell’ambito della medicina estetica con un brand dal focus molto preciso: IaLips. É una gamma di prodotti per il trattamento delle labbra post-filler, ma non solo: IaLips nasce anche per essere un anti-age specifico per le labbra ed il contorno labbra, perché rende la pelle molto più elastica e le labbra più voluminose ed idratate grazie ai droni cosmetici ed ai suoi principi attivi che agiscono in sinergia.

La gamma Ialips si declina in tre formulazioni per intervenire su più fronti in contemporanea: IaLips in capsule è un nutraceutico che agisce dall’interno grazie al supplemento di collagene e acido ialuronico utili per idratare e nutrire i tessuti.

IaLips Siero e IaLips Crema sfruttano la tecnologia dello Hyalufiller Cosmetic Drone ed un’applicazione esterna per donare volume alle labbra in maniera naturale ed efficace. Si tratta di veri e propri anti-age per la zona delle labbra e contorno labbra e migliorano il risultato delle infiltrazioni di filler.

[…]

PUBBLICATO SU:

Vuoi leggere l’articolo completo? Clicca qui!