Keywords: caduta di capelli, perdita di capelli, dermatite, dermatite seborroica, malassezia furfur, forfora, scaglie, prurito, infiammazione, irritazione

SAI QUAL È IL PIÙ IMPORTANTE ALLEATO CONTRO LA DERMATITE SEBORROICA?

Scopri l’importanza di RestaX Shampoo AF UOMO e AF DONNA nei trattamenti contro la dermatite seborroica

Secondo recenti studi internazionali (condotti da enti come la American Academy of Dermatology o la National Eczema Association), la dermatite seborroica è una patologia che colpisce circa il 5% della popolazione mondiale. Nonostante sia generalmente sottostimato, questo dato è in costante aumento a causa del clima che si sta facendo sempre più caldo e umido: tale situazione climatica incide drasticamente sulla produzione di sebo del cuoio capelluto ma, soprattutto, sul proliferare della Malassezia furfur, un fungo che si trova naturalmente sulla pelle e che è la presunta concausa di tale condizione.

Le parti del corpo più colpite da questo particolare tipo di dermatite sono quelle aree cutanee che contengono elevate quantità di ghiandole sebacee e che sono soggette a forti infiammazioni e costante prurito, come, ad esempio, il cuoio capelluto, il viso e l’attaccatura dei capelli.

La dermatite seborroica, oltre all’arrossamento e alla pelle grassa, causa spesso desquamazione, facendo sì che le parti interessate perdano alcune squame di pelle di colore bianco o giallastro. Nei casi più gravi possono formarsi delle vere e proprie spaccature che generano infezioni o eritemi.

Inoltre, questi sintomi possono avere anche molte implicazioni psico-fisiche come:

  • Disagio fisico: Il prurito e l’irritazione possono causare disagio fisico e interferire con le attività quotidiane.
  • Problemi agli occhi: La dermatite seborroica può colpire anche le palpebre, causando infiammazione
  • Perdita dei capelli: nei casi gravi, la dermatite seborroica può causare una più o meno accentuata caduta di capelli.
  • Impatto psicologico: può causare imbarazzo e influenzare negativamente l’autostima.

Ma da cos’è provocata la dermatite seborroica?

Ad oggi, la causa esatta della dermatite seborroica non è completamente chiara, ma si pensa che sia dovuta alla combinazione tra l’espansione della Malassezia furfur e all’eccessiva secrezione di sebo, l’olio naturale della pelle: l’eccesso di sebo crea un ambiente favorevole alla crescita della Malassezia, la quale, espandendosi, causa una risposta infiammatoria.

Nonostante sia questa l’opzione più varata dagli esperti, altri fattori che possono contribuire o aggravare sono: la predisposizione genetica, cambiamenti ormonali, stress, clima e patologie pregresse.

Esiste un modo per contrastare questa patologia?

Nonostante sia una condizione molto diffusa, purtroppo per la dermatite seborroica non esiste ancora una cura specifica, ma diversi trattamenti attraverso i quali è possibile controllare i sintomi e migliorare notevolmente la qualità della vita.

Al fine di impedire alla patologia di causare danni ingenti al cuoio capelluto, è necessario contrastare l’espansione della Malassezia e la secrezione di sebo delle parti interessate attraverso l’uso di shampoo antiforfora o seboregolatori o, generalmente, utilizzando formulazioni che contengono antimicotici.

Tuttavia, gli aspetti fondamentali per trattare questo disturbo sono la protezione e la salvaguardia delle zone interessate dalla dermatite seborroica perché la pelle, se sottoposta a periodi di infiammazione prolungata, non riesce propriamente a svolgere la sua funzione di difesa, lasciando spazio al proliferare delle infezioni.

Quindi, come è possibile PROTEGGERE in maniera adeguata il cuoio capelluto?

Per contrastare la dermatite seborroica ed impedire danni ai capelli e al cuoio capelluto, la ricerca Wikenfarma ha formulato RestaX Shampoo AF UOMO e RestaX Shampoo AF DONNA.

La peculiarità di questi prodotti sta nel fatto di essere dei grandi alleati nella lotta contro la dermatite seborroica e la desquamazione: nel giro di qualche settimana, i capelli tornano ad essere freschi e puliti, liberi dalla forfora e dalle fastidiose scaglie che causano prurito ed irritazione.

Entrambe le versioni differiscono per la profumazione e contengono:

  • Climbazolo, antimicotico fungicida specifico per contrastare la Malassezia furfur.
  • Zinco Lattato, che svolge un’importante azione seboregolatrice.
  • Acido salicilico, il quale ha effetti cheratolitici ed è fondamentale per ridurre la desquamazione e favorire il rinnovamento epidermico.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di informazioni?

scrivici, siamo qui per te

Ti risponderemo il prima possibile.


Che tu sia un cliente o che tu voglia lavorare con noi, sei sempre la nostra priorità.

Richiedilo oggi!

Hai già un codice sconto?

wikenfarma, tricologia, covid, dermatologia, cosmetica, ginecologia, screening, made in italy, dpi, integratori, nutraceutici, affidabili, wiken, farmacia

RICHIEDI GRATUITAMENTE IL TUO CODICE SCONTO

Riceverai una mail contenente il codice sconto per ottenere uno sconto fino al 30% su tutta la linea Wikenfarma!

*Sconto valido a partire da 4 confezioni

Hai bisogno di informazioni?

scrivici, siamo qui per te

Ti risponderemo il prima possibile.


Che tu sia un cliente o che tu voglia lavorare con noi, sei sempre la nostra priorità.

wikenfarma, tricologia, covid, dermatologia, cosmetica, ginecologia, screening, made in italy, dpi, integratori, nutraceutici, affidabili, wiken, farmacia

RICHIEDI GRATUITAMENTE IL MODULO D'ORDINE ED IL BOOK DEI DPI

wikenfarma, tricologia, covid, dermatologia, cosmetica, ginecologia, screening, made in italy, dpi, integratori, nutraceutici, affidabili, wiken, farmacia

RICHIEDI GRATUITAMENTE IL BOOK SCIENTIFICO